Bando concorso di ammissione alla Scuola di Specializzazione A.A. 2020/2021

È indetto, per l’anno accademico 2020/2021, il concorso pubblico, per titoli ed esami, aperto a cittadini italiani e comunitari, nonché cittadini extracomunitari per l’ammissione alla Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio, afferente al Dipartimento ICAR del Politecnico di Bari –A.A. 2020/2021. Il numero massimo degli specializzandi ammessi al primo anno del corso è pari a 20 di cui 2 riservati a candidati extracomunitari e non stabilmente soggiornanti in Italia. Si precisa che i cittadini extracomunitari che, a qualsiasi titolo, risiedano regolarmente nel territorio italiano sono equiparati ai cittadini comunitari ai fini dell’espletamento delle procedure concorsuali. I corsi della Scuola di Specializzazione si terranno a Taranto presso il convento di S. Domenico, sede della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Brindisi, Lecce e Taranto. Eventuali convegni e conferenze collegate alle attività della Scuola di Specializzazione potranno svolgersi presso il Convento di S. Antonio anch’esso sede della Soprintendenza. Il Corso avrà inizio nel mese di gennaio 2021. La durata del corso è di 2 anni accademici e prevede l’acquisizione complessiva di 120 CFU.

Il Bando è pubblicato in data 09/10/2020 sull’Albo Pretorio del Politecnico di Bari, con la documentazione necessaria e le modalità di iscrizione al test di ammissione:

https://www.poliba.it/it/amministrazione-e-servizi/albo/bando-scuola-di-specializzazione