Ricerche Poliba al Salone del Restauro di Ferrara

Il Politecnico di Bari, la Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio e PIMAR restart presentano al Salone del Restauro di Ferrara gli esiti di una procedura sostenibile e reversibile per il restauro monumentale, messa a punto dal Phd Valentina Santoro e in fase di attuazione presso il Parco Archeologico della Valle dei Templi di Agrigento con l’anastilosi parziale del portico Nord del Tempio Romano (coordinamento scientifico del Politecnico di Bari: Prof. Giorgio Rocco, Prof. Monica Livadiotti per la parte architettonica, Prof. Luigi Caliò, Prof. Roberta Belli per la parte archeologica e Prof. G. Martines per il restauro) che dovrebbe essere realizzata nei prossimi mesi, tenendo conto proprio di queste ultime innovazioni.
La proposta progettuale è stata sviluppata da alcuni allievi del Politecnico di Bari (R. Dattoli, G. M. Giorgio, S. Mallardi, F. M. Petruzzi, B. Sciancalepore, A. P. Visaggio) nell’ambito di una tesi di laurea della Facoltà di Architettura: “Agrigento. Il complesso del cd. Foro Romano” (Relatore: Prof. M. Livadiotti, Tutor: A. Fino, V. Santoro, L. Del Core).
Presso lo Stand A16 – Pad 4 sarà possibile ripercorrere, attraverso una sequenza di immagini e pannelli divulgativi (a cura di S. Mallardi, F.M Petruzzi, B. Sciancalepore), tutte le fasi della sperimentazione e della ricerca sul tema affrontato dal Gruppo di Ricerca sull’Antico del Poliba, nonché prendere visione degli interventi di ricostruzione e integrazione, che si possono eseguire sui monumenti in pietra, attraverso l’esposizione di repliche parziali di essi, realizzate al vero o in scala ridotta.
Nell’ambito dell’attività convegnistica, il gruppo di ricerca terrà un Seminario (24 marzo, ore 12.00, Sala B, tra Pad. 3 – 4) sull’ottimizzazione di procedure innovative per l’integrazione litica dei monumenti antichi.

Nell’ambito del Salone del Restauro, inoltre, al Pad. 4, nello stand del “Premio Internazionale Domus Restauro e Conservazione Fassa Bortolo 2016” sono esposti gli esiti della tesi di laurea “Pompei II – Il Capitolium e l’area nord del Foro” (Maria Demauro, Marina Rosa Dicorato, Maria Carmela Foggetti, Alessandro Laera, Maria Laura Muciaccia, Alessandro Cosimo Picuno, relatori: prof. Giorgio Rocco, prof. Monica Livadiotti, Prof. Giacomo Martines).Nell’ambito del Salone del Restauro, inoltre, al Pad. 4, nello stand del “Premio Internazionale Domus Restauro e Conservazione Fassa Bortolo 2016” sono esposti i lavori della tesi di laurea Pompei I – Trasformazioni del complesso del Foro Triangolare nell’ambito delle trasformazioni urbane di Pompei (autori: Azzurra Acciani, Antonio Cagnazzo, Tiziano De Venuto, Giovanni Di Liddo, Vincenza Lacalamita Relatore: Giorgio Rocco), insignita della menzione d’onore, e Pompei II – Il Capitolium e l’area nord del Foro” (autori: Maria Demauro, Marina Rosa Dicorato, Maria Carmela Foggetti, Alessandro Laera, Maria Laura Muciaccia, Alessandro Cosimo Picuno, relatori: prof. Giorgio Rocco, prof. Monica Livadiotti, Prof. Giacomo Martines).
http://www.salonedelrestauro.com/new/it/home/